27 Novembre 2022 Iscriviti al nostro sito!
Foto Curriculum Hostess

Foto Curriculum Hostess: se la faccia dice tutto

Consigli utili per selezionare le foto più idonee per il curriculum hostess e presentarsi nel migliore dei modi

Foto curriculum hostess. “Ma che foto vanno inserite nel curriculum vitae della hostess? Come selezionarle tra tutte le foto che abbiamo? Le foto fatte con il cellulare, vanno bene come foto curriculum hostess?”

Queste sono solo alcune delle domande che ci sentiamo fare da giovani aspiranti hostess che, devono inviare la loro candidatura per un lavoro in fiera o per presenziare ad un evento. Molto spesso poi, la nostra esperienza ci ha portato a dover affrontare durante i casting dei curricula non idonei, non professionali, scritti male e con foto per nulla attinenti, fatte male, non adatte, brutte. Le foto curriculum hostess o le foto dei profili che le agenzie vi chiedono di creare, non devono essere delle opere d’arte, devono far capire chi siete, e indurre la persona che vi sta selezionando a dire questa è la hostess che stavo cercando!

Come deve essere fatta una foto curriculum hostess?

Primo principio: il curriculum è per fare la hostess, che è diverso da modella o ragazza immagine per cui, serve un curriculum a parte e altri tipi di foto. Concentriamoci qui sulle foto curriculum hostess.

Regola Numero 1

“Belle ma non bellissime”. Per l’appunto siete hostess, quindi carine, ben pettinate, ben truccate (con trucco leggero però), sorridenti. Non sono le selezioni di un concorso di bellezza, quello che dovete far capire dalle vostro foto è che siete carine, professionali ed affidabili.

Regola Numero 2

“L’abito fa il monaco”. L’ideale è mostrare delle foto che vi ritraggono in divisa da hostess, sia come foto di posa che durante la vostra attività. Vanno bene sia foto con divisa di proprietà che con divise brandizzate. Anzi, foto che vi ritraggono all’opera, a lavoro in fiere ed eventi aumenta la vostra credibilità. Diciamo che, confermano quello che avete scritto nel vostro curriculum. Cioè che fate la hostess e avete esperienza.

E se invece l’esperienza non l’avete? Non importa, da qualche parte si deve pur cominciare. Per voi sarà importante mostrarvi per le vostre qualità durante il colloquio, per la vostra gentilezza e per quanto siete spigliate.

Regola Numero 3

“Gli occhi sono lo specchio dell’anima”. Chi guarda la vostra foto, per selezionare lo staff per un evento o una fiera, deve capire da uno sguardo chi siete. Dimenticatevi le foto con occhiali da sole che vi nascondono lo sguardo anche se magari vi fanno sembrare più misteriose e vi nascondono le occhiaie. Quello che si vuole in una foto curriculum hostess è vedere la massima genuinità della ragazza. Niente fiocchi e merletti. Siate semplici, pulite, senza nulla che vi possa nascondere.

Regola Numero 4

“(Non) Voglio una vita spericolata”. Penultima regola, ma non per questo non meno importante delle altre: sono foto che dovrà vedere il vostro datore di lavoro, mostrarsi professionali è la prima regola. Ecco un elenco di divieti per foto curriculum hostess:

  • Niente foto con alcoolici in mano
  • Divieto assoluto di foto scattate mentre si fuma
  • Mai più foto in intimo e nudo: non è un book per modelle e spesso i nudi non sono proprio artistici
  • Non inviate foto dove ci sono altre persone: prima di tutto sviano l’attenzione, secondariamente, per essere legali, dovreste avere il loro consenso scritto
  • No alle foto con bambini e minorenni

Regola Numero 5

“Panta rei, non siete le protagoniste femminili de Il ritratto di Dorian Gray”. Ve la metto in fondo a tutti i consigli ma tatuatevela in mente, così non ve la dimenticate: come aggiornate le attività lavorative e la carriera scolastica aggiornate anche le vostre foto! Allegate al vostro curriculum vitae le foto più recenti. Se vi siete tagliate i capelli, o al contrario se ora avete una chioma  lunghissima, se prima eravate more e ora siete rosse, se siete dimagrite e avete cambiato la vostra fisicità. Chi vi seleziona, vuole la ragazza che ha visto in foto. Se quella non siete più voi, potreste avere grossi problemi con il cliente, l’agenzia e quindi i vostri futuri lavori.

Per chiudere ricapitoliamo invece le regole che assolutamente dovete seguire:

  • Sì a foto scattate “in attività”
  • Via libera a primi piani anche non professionali
  • Siate sorridenti e ben truccate
  • Inviate foto a figura intera dove si vede esattamente chi siete e come siete fatte
  • Aggiornate le vostre foto

Spero ragazze, che questi consigli vi siano utili; ora andate a guardare tra le foto che avete salvato sui vostri telefoni, scegliete quelle che rispecchiano le caratteristiche che vi ho indicato e aggiornate il vostro curriculum. Nuovi eventi vi aspettano! Prima però, condividete questo articolo!

Alla prossima!

Condividi